Il tempio di Premaliuk Kindle ´ Il tempio ePUB


Il tempio di Premaliuk (La saga di Zabla Tun Vol. 1) [Download] ➼ Il tempio di Premaliuk (La saga di Zabla Tun Vol. 1) Author Francesco La Manno – Buyprobolan50.co.uk Oyun Grande Khan dei Nergui ha unito per la prima volta tutte le tribù nomadi diventando il Signore incontrastato delle steppe e uno dei sovrani più potenti di Mablia Ora dopo aver conuistato la cit Oyun Grande Khan dei Nergui ha unito per la prima volta tutte le tribù nomadi diventando il Signore incontrastato delle steppe e uno dei sovrani più potenti di Mablia Ora dopo aver conuistato la città safida di Rajab Abluk ha rivolto il suo sguardo verso il Regno Damani e brama di conuistare le sue ricchezze Tuttavia Il tempio ePUB ´ ad attenderlo vi è Anurati la procace e crudele sovrana di uei territori che oltre a un temibile esercito può vantare tra le sue fila alcune creature mostruose dotate di oscuri poteri soprannaturali Ma uesti non sono gli unici attori a prendere parte al conflitto perché in realtà i signori dei mondi superni guidano come burattini gli umani e gli esseri che camminano su Mablia.

  • Kindle Edition
  • 39 pages
  • Il tempio di Premaliuk (La saga di Zabla Tun Vol. 1)
  • Francesco La Manno
  • English
  • 18 June 2016

About the Author: Francesco La Manno

Francesco La Manno Casale Monferrato Aprile ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro di Alessandria Svolge la professione di agente di commercio Saggista e cultore di narrativa dell’immaginario e di studi tradizionali Nel crea Hyperborea rivista di divulgazione specializzata nello sword and sorcery Nel .



1 thoughts on “Il tempio di Premaliuk (La saga di Zabla Tun Vol. 1)

  1. Il Lettore Il Lettore says:

    E' un racconto lungo più che un romanzo dal grandissimo potenziale Una storia tipicamente swordsorcery dove la magia è ualcosa di brutto da temere e rifuggire con atmosfere che richiamano da vicino il mondo che si respira in Conan il barbaroUna lettura piacevole che però risente di un worldbuilding frettoloso molte forse troppe cose date per scontate che per il lettore sono tutt'altro che scontate ma nel complesso funziona bene lo stesso pur lasciando appunto per strada un bel po' di informazioni che sarebbero state molto utili per calarsi meglio nella storiaMi è piaciuto ma poteva essere davvero una spanna sopra la media se fosse stato un po' più curato e sicuramente un editor ueste cose le avrebbe segnalate La pecca dei self fare autoediting e non affidarsi a professionisti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *